Nell’ambito dell’iniziativa per la gestione integrata e la conservazione del bacino Guando, che l’IILA sta eseguendo nel Cantone di Zaruma (Ecuador) – in collaborazione con il Fondo Regionale per l’Acqua (FORAGUA) – è in corso l’attività di riforestazione pianificata.

Nello specifico, dopo l’individuazione delle aree di intervento, durante il mese di marzo è stata effettuata la piantumazione di 10000 piante di specie autoctone (1000 di Cedro, 4000 di Ontano, 2000 di Guararo, 2000 di Nacedero e 1000 di Higuerón). Inoltre, a causa delle cattive condizioni delle serre del Comune di Zaruma, sono state sostituite le coperture e sono state acquistate varie forniture e materiali per la sua manutenzione. Nelle prossime settimane le attività proseguiranno come da programma.

L’intervento dell’IILA a Zaruma intende dare un contribuito per arginare il problema della fornitura di acqua potabile in quantità sufficienti e di buona qualità.